Il nostro cuore: cosa sono i marker cardiaci | Ai Gemelli

Il cuore è un organo fondamentale per la nostra vita. La sua componente muscolare gli permette di pompare il sangue in tutto il sistema circolatorio. Nei muscoli, la contrazione è un processo che coinvolge un certo numero di proteine. Tra queste, la mioglobina che deve trasportare l’ossigeno ai mitocondri della cellula.

Qui, grazie anche all’intervento dell’enzima creatinchinasi (CK) , viene prodotta energia sotto forma di molecole di ATP, fondamentale, assieme a proteine come la Troponina, per la contrazione del muscolo. In particolare, nella contrazione cardiaca intervengono nello specifico la CK-MB e la Troponina I. In condizioni normali, le concentrazioni di queste proteine nel sangue, sono minime. Tuttavia, esse aumentano significativamente quando le cellule cardiache subiscono un danno.

Per questo motivo, la mioglobina assieme a CK-MB e Troponina I possono essere utilizzati come marcatori (marker) di sofferenza cardiaca, permettendo di valutare la presenza di patologie cardiache o il rischio di sviluppare tali patologie. Un’analisi quantitativa della presenza delle citate proteine nel sangue ci permette di avere un valore preciso. Ma l’esame implica l’analisi da parte di un laboratorio con una certa spesa.

Esistono però dei test rapidi di tipo qualitativo, che possono essere eseguiti in modo semplice, in autoanalisi, anche presso la farmacia, permettono di verificare la presenza dei marcatori cardiaci oltre ad un certo range considerato di sicurezza.

È quindi possibile stabilire in pochi minuti se possa esserci in corso una sofferenza cardiaca, agendo quindi tempestivamente anche su eventi importanti come l’infarto, oltre che per monitorare efficacemente pazienti con patologie come l’angina instabile.

VENERDì 19 Febbraio dalle 09.00 alle 18.00 sarà possibile effettuare il TEST MARKER CARDIACI direttamente presso la nostra Farmacia.

Per info e appuntamenti tel. 040.380.98.51

Lascia un commento

Your email address will not be published.

You may use these <abbr title="HyperText Markup Language">html</abbr> tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

*